UGO SPIRITO, IL FILOSOFO FASCISTA E COMUNISTA TEORICO DELL’ECONOMIA CORPORATIVA

Di Sergio Romano Ugo Spirito fu uno dei migliori allievi di Giovanni Gentile, ma si allontanò in parte dal suo insegnamento per creare una nuova scuola filosofica che definì «problematicismo». Ma la ragione della sua notorietà, al di fuori del mondo strettamente accademico, tuttavia fu la sua appassionata adesione allo Stato corporativo, divenuto, dopo la grande crisi del 1929, il più ambizioso progetto di Mussolini. … Continua a leggere UGO SPIRITO, IL FILOSOFO FASCISTA E COMUNISTA TEORICO DELL’ECONOMIA CORPORATIVA