LO SPORT E IL CULTO DEL CORPO SOTTO IL FASCISMO

Di Marcello Veneziani Lo sport dava al fascismo la possibilità di celebrare la volontà di potenza e incarnare il mito del superuomo, esaltare il vitalismo e il culto della giovinezza, concepire la vita come la continuazione della guerra con altri mezzi e mobilitare il popolo, le donne, i giovani nella partecipazione attiva a eventi e parate che creavano coesione sociale e rito collettivo. Con lo … Continua a leggere LO SPORT E IL CULTO DEL CORPO SOTTO IL FASCISMO