ANICETO DEL MASSA: IL META-FASCISTA ESOTERICO CHE ADERÌ ALLA RSI

Di Antonio Pannullo Quando morì, il 7 dicembre 1975, Aniceto Del Massa non fece rumore nell’ambiente culturale italiano. Solo il Secolo d’Italia, quotidiano del quale era stato responsabile culturale per dieci anni, lo ricordò, insieme a pochi altri. Eppure tanto la vita quanto le opere di Aniceto Del Massa, fiorentino doc, meritano di essere raccontate, perché non solo fu un grande scrittore, giornalista, esoterista, asceta, ma … Continua a leggere ANICETO DEL MASSA: IL META-FASCISTA ESOTERICO CHE ADERÌ ALLA RSI

IL PENSIERO DI RENÈ GUENON,EVOLA E IL FASCISMO ESOTERICO

Di Ruben De Lorenzo Prima della seconda guerra mondiale, il pubblico italiano ha avuto l’occasione di cogliere il pensiero di Guénon potendo attingere da settori culturali differenti. I due grandi filoni introduttivi possono essere individuati nell’ambiente esoterico (soprattutto nella specificità dell’ambiente massonico) ed in quello politico. L’interesse suscitato da Guénon in Italia si verificò non appena il pensatore francese incominciò a redigere in Francia i … Continua a leggere IL PENSIERO DI RENÈ GUENON,EVOLA E IL FASCISMO ESOTERICO